Se avete feedback su come possiamo rendere il nostro sito più consono per favore contattaci e ci piacerebbe sentire da voi. 


CODICE ETICO

 

Preambolo
Questo codice etico  della S.I.P.-I. presenta un  elenco di valori condivisi sui quali I suoi membri fondano il loro lavoro professionale e scientifico ed i principi formativi ai quali i suoi associati e le categorie amatoriali affiliate devono conformarsi a tutela dei clienti e della professione stessa. Il codice    prevede I principi generali  che coprono la maggior parte delle situazioni incontrate dai suoi membri. Suo obiettivo primario è il welfare e la salvaguardia degli individui o dei gruppi con i quali i suoi membri lavorano. I soci e membri  devono attenersi  ai più alti  standard possibili di condotta, rispetto e salvaguardia dei diritti umani e civili. Essi non aderiscono nè da soli né in forma  associata ad alcuna pratica discriminativa o lesiva della persona evitando quanto più possibile che nella relazione terapeutica interferiscano valori o principi ideologici, politici o religiosi personali. Ogni membro tuttavia rimane vincolato dal codice del rispettivo Ordine Professionale alle cui norme e principi si rimanda.


Competenza

I membri  si impegnano a mantenere il più alto standard di competenza nel proprio lavoro. Gli associati  si impegnano a offrire solo quei servizi ed a usare solo quelle tecniche per le quali sono qualificati per aver conseguito un titolo di studio valido, per aver fatto un training o per aver maturato una significativa esperienza. Essi dovranno mantenere conoscenze di rilievo scientifico e informazioni professionali correlate all’ipnosi scientifica e sentirsi spinti ad un continuo bisogno di ricerca ed aggiornamento. Nella relazione ogni comportamento è valutato ed inserito nel processo psicoterapeutico secondo il modello teorico di riferimento della SIPI o di un indirizzo validato dal suo settore tecnico-scientifico. I membri curano il loro aggiornamento professionale in modo continuo seguendo l’iter formativo dell’Associazione o anche con programmi riconosciuti di Scuole o Istituti accreditati.


Integrità
L’Associazione attraverso i suoi membri  mantiene e promuove l’integrità nell’insegnamento e nella pratica dell’ipnosi. In tali attività I membri sono onesti, educati e rispettosi degli altri. I membri possono prendere in carico solo persone della cui condizione abbiano sufficiente competenza ed esperienza; i membri nell’intraprendere una relazione professionale devono assicurare fin dal primo incontro la più ampia discussione sulle eventuali domande  richieste dal cliente e sono tenuti a fornire tutte le informazioni più utili a chiarire il funzionamento del modello operativo dell’ipnosi. Costituisce abuso qualsiasi uso della relazione terapeutica per interessi diversi da quelli del cliente. I membri infine si impegnano a non insegnare l’arte ipnotica clinica a soggetti estranei alle professioni abilitate all’esercizio medico o psicologico.

Consultazioni ed invii
Quando indicato e professionalmente appropriato i membri cooperano con altri professionisti al fine di assicurare I migliori interessi del cliente, adottando tutte le cautele necessarie per evitare alle persone disagi conseguenti da tali comportamenti; mentre nel caso sia previsto l’intervento di terzi (caso di minori o di interventi nelle organizzazioni) è sempre necessario il consenso del cliente.

Onorari e tariffari
I membri fissano il loro compenso anche attraverso un confronto con le possibili esigenze del cliente. I compensi applicati dai membri devono essere sempre rispettosi delle leggi. La possibilità di poter modificare l’onorario è consentita solo se preventivamente prevista in sede di iniziale contratto.

Consenso informato
I membri sono tenuti ad osservare la normativa relativa alla raccolta, tutela e diffusione dei dati personali nonchè  quella più specifica relativa al segreto professionale. linguaggio deve essere sempre comprensibile e mai equivoco e comunque adattato a tutti I partecipanti. L’eventuale utilizzo dei propri clienti per finalità di ricerca prevede la  preventiva autorizzazione mediante consenso informato scritto che esplicita chiaramente le finalità della ricerca nonché dei metodi, benefici ed eventuali rischi della stessa.                                                                                                                         


Pubblicità
I membri adottano un codice di comportamento improntato al decoro personale e della propria professione anche quando utilizza mezzi di informazione e strumenti pubblicitari evitando di divulgare notizie ingannevoli o che inducano aspettative infondate.

Conclusione del rapporto professionale
I membri non abbandonano I propri clienti. Il professionista  quando è consapevole tuttavia che un rapporto professionale debba aver termine per motivi professionali ed extraprofessionali si astiene dall’intraprendere o continuare qualsiasi attività professionale fornendo però ampie motivazioni sui motivi dell’interruzione di un trattamento e fornendo informazioni su colleghi o interventi alternativi.

 

 
S.I.P-I. © tutti i diritti riservati 2006-2025
  Site Map